Mutina Unveils: grafica e nuovi formati svela le sue nuove collezioni

Pubblicato il 5 ottobre, 2017 alle 2:22

 

Mutina si svela in un formato inedita e presenta tre nuove collezioni d’autore. Le nuove collezioni sono firmate da Patricia Urquiola, Ronan & Erwan Bouroullec e Raw Edges, ma la vera novità sta nel formato. Mutina entra ufficialmente nel mondo della grandi lastre proponendo piastrelle formato XL per dar vita a un infinito mondo creativo fatto di pattern e colori.

Cover, Piano e Tape, questi i nomi delle tre collezioni di Mutina, sono state presentate ufficialmente lo scorso 25 settembre al Cersaie di Bologna con un’esposizione organizzata nello show room allestito.

Grande formato e pattern grafici d’autore sono un risvolto inedito, ma anche in continuità con quello che è lo stile dell’azienda di superfici.

Cover è uno dei primi esperimenti di Patricia Urquiola, che ha già collaborato con Mutina – sua è la collezione Puzzle – con il grande formato. Questa collezione nasce come un progetto sperimentale, dove la ceramica viene arricchita da una miscela di micro-graniglia che dà una materia compatta senza l’aggiunta di colori o applicazioni in digitale.

Piano è, invece, la nuova collezione disegnata da Ronan & Erwan Bouroullec. Si tratta di un progetto di ricerca durato circa 8 mesi, che ha lo scopo di allontanare completamente i modelli tipici di layout per le piastrelle in ceramica. La serie presenta una serie infinita di combinazioni casuali.

La collezione Tape, disegnata da Raw Edges, è costituita da diversi pattern grafici che prendono vita su piastrelle monocromatiche di sfondo, o nere o bianche.

Le lastre di grès porcellanato smaltato saranno disponibili nell’unico formato 20.5×20.5 cm. Cinque i toni principali: bianco, blu, verde, marrone e nero.

 

Forma e stile vi aspettano anche nei nostri showroom per riempire il vostro spazio.